Progetto legalità

Libera Piemonte e Forma Mentis

in collaborazione con Città di Torino

6, 7 e 8 ottobre

Caccia al tesoro

I luoghi testimoni dell’impegno alla lottà alla criminalità organizzata nella Città di Torino.

Dove

Piazza San Carlo, Portici della Legalità

Presso il nostro stand in piazza San Carlo davanti a Biraghi sul lato ovest della piazza.

Orari

Dalle ore 09:00 alle ore 20:00

Durante l’iniziativa Giornate della Legalità della Biennale della Democrazia 2023.

Di cosa si tratta

Caccia al tesoro

Una caccia al tesoro sui temi della legalità dedicata al magistrato torinese Bruno Caccia.

Un esperienza formativa e divertente rivolta a tutti: singoli o squadre, ragazzi, giovani, meno giovani, famiglie, bambini, diversamente abili.
Un percorso che inizierà e terminerà in piazza San Carlo attraverso sedi istituzionali, presidi di legalità del territorio e beni confiscati alla criminalità organizzata: luoghi testimoni dell’impegno alla lottà alla criminalità organizzata nella Città di Torino.

Come partecipare

Scarica l’APP

Per partecipare hai bisogno bisogno di uno smartphone Android o iOS (no tablet).

Presso lo stand in piazza San Carlo troverai un QR-Code.
Apri l’APP, scansiona il QR e segui le indicazioni.
Sarai accompagnato nel tuo percorso da indicazioni, quesiti e quiz da risolvere per portare a conclusione il percorso.
In caso di partecipazione a squadre si consiglia l’installazione dell’applicativo su uno solo dispositivo.

Regole

Come funziona

9 tappe da percorrere nell’ordine preferito e in momenti diversi.

Ad ogni tappa si dovrà risolvere un enigma per conquistare un tassello indispensabile a risolvere l’ultimo enigma.
Dopo un tentativo di risposta errato, verrà visualizzato un suggerimento e dal secondo tentativo errato si avrà la possibilità di continuare a tentare oppure ottenere la risposta.
Risolto l’enigma finale uscirete vincitori e consapevoli del forte impegno decennale delle istituzioni nel combattere la criminalità.

Suggerimenti

per un esperienza migliore

Ricordate che è un esperienza educativa da vivere nel migliore dei modi.

Salva la sessione di gioco dopo la risoluzione di ogni enigma, perché… non si sa mai.
Potete ricominciare da dove si è interrotto anche il giorno dopo.
Sarebbe un peccato se lo smartphone si scaricasse sul più bello, quindi iniziate la vostra avventura con un dispositivo con un buon livello di batteria oppure portate con voi un powerbank.
Si tratta di una passeggiata per i luoghi di Torino che interessano la legalità, pertanto consigliamo di indossare delle scarpe comode.
Ricordate di prestare attenzione al traffico di automobili, mezzi pubblici, bici e monopattini.

PROGETTO LEGALITÁ

Libera Piemonte e Forma Mentis

Torna in alto